19/01/20 ore 21:15
20/01/20 ore 21:15
Nuovo Cinema Teatro Italia

Dio è donna e si chiama Petrunya

di Teona Strugar Mitevska con Zorica Nusheva, Labina Mitevska, Simeon Moni Damevski. Drammatico, 100 min., Macedonia/Belgio, 2019

Petrunya è laureata, vive nella cittadina macedone di Štip e non ha un’occupazione. Un giorno si ferma ad assistere a una cerimonia ortodossa per le strade. Il rituale prevede che il prete getti una piccola croce nel fiume e che gli uomini si precipitino a recuperarla. Petrunya vede che nessuno raggiunge l’oggetto sacro e si tuffa a recuperarlo. Ne nasce, grazie a un filmato dell’accaduto trasmesso in TV, un caso nazionale.

Trailer: Dio è donna e si chiama Petrunya

© 2014 Fondazione Campori | Privacy policy