1-2/02/20 Nuovo Cinema Teatro Italia

Laboratorio “L’attore e l’oggetto”

1-2 febbraio
COMPAGNIA CARULLO-MINASI
L’ATTORE E L’OGGETTO

Prove semiserie d’attore/autore. Laboratorio rivolto ad attori, danzatori per la definizione di piccoli corti teatrali autogenerati, per il tramite dello strumento dell’improvvisazione funzionale alla scrittura scenica, con particolare attenzione rivolta all’uso degli oggetti. Possibile anche la partecipazione di drammaturghi, interessati alla messa per iscritto e libera reinterpretazione delle improvvisazioni sceniche. L’azione, nel mistero di cui si fa portatrice, è propriamente intendibile come tale se in concreto qualcosa accade e, come ben si sa, perché quel qualcosa accada, bene è che nulla venga lasciato scoperto, che nulla sia mero rimando ad un progetto estetico. “Tutto è” perché è necessario che sia: gli oggetti, alla stregua delle parole e della fisicità devono rispondere ad una reale necessità, consentendo quel salto autorale e non meramente passivo dell’attore posto nella condizione di dovere scegliere quel qualcosa che gli dia la forza e la coerenza, oltre che il gusto e la poetica dell’atto. Si partirà dall’abbondanza per arrivare all’essenza: strumento primo sarà quello della sottrazione, della eliminazione. L’obiettivo del laboratorio è quello di una perfetta integrazione di tutti gli elementi volti alla migliore realizzazione di un piccolo atto scenico auto creato, con scelta integrata e perfettibile di tutti gli elementi (persona, compagni, spazio, tempo, oggetti, costumi, testo). Il lavoro sugli oggetti e sui costumi, cui verrà dedicata particolare attenzione, diverrà esempio di come tutto debba trovare un’integrazione organica all’interno della scrittura scenica dell’attore, inevitabile autore.

Orari
Sabato 10.30/18.30
con un’ora di pausa pranzo
Domenica 10.30/16.30

Costo
€90 per un minimo di 10 partecipanti

Info e iscrizioni
laboratori@stefanocenci.org

Prossimamente

FIABE ANIMATE
29/04/20 ore 9:30

Fiabe animate

FIABE ANIMATE Con Simona Ori e Chiara Ticini Due sconclusionati personaggi si aggirano per la scena, sono alieni? Sono scienziati pazzi? O sono principesse? Come due bambine che giocano nella loro cameretta Chiara e Simona evocano un universo fantastico portandoci nel magico mondo delle fiabe. Imperatori, streghe, e furbi sarti impostori prendono vita nella girandola […]

LA COSTITUZIONE SIAMO NOI
23/04/20 ore 9:30

La costituzione siamo noi

LA COSTITUZIONE SIAMO NOI Uno spettacolo di Flexus e Stefano Cenci Spettacolo Teatrale sui Principi Fondamentali della Costituzione Italiana rivolto ai ragazzi. Stefano Cenci – voce recitante FLEXUS musiche dal vivo Gianluca Magnani – voce, chitarre elettriche e acustiche, armonica Daniele Brignone – basso, sintetizzatore Enrico Sartori – batteria, percussioni Un monarca despota e vanitoso, […]

C'ERA 1 2 3 4 VOLTE
15/04/20 ore 9:30

C’era 1 2 3 4 volte

C’ERA 1 2 3 4 VOLTE Uno spettacolo di Città Sommerse Teatro Un gioco tra i più familiari: raccontare delle storie ai nostri bambini. Un narratore racconta del rapporto tra padre e figlia, mentre sul palcoscenico (e oltre) un padre assonnato, disattento, quasi inafferrabile e alle volte totalmente assente, gioca con la sua vivace bambina, […]

L’EFFETTO CRISALIDE
09/04/20 ore 21:15

L’effetto crisalide

PENSIERI ACROBATI – L’EFFETTO CRISALIDE Uno spettacolo di Stefano Cenci, Chiara Davolio e Elisabetta Di Terlizzi una creazione collettiva del Laboratorio permanente di Teatro di Arti Vive movimenti di scena di Elisabetta Di Terlizzi soluzioni sceniche di Rocco Berlingieri drammaturgia e regia di Stefano Cenci Se l’effetto farfalla è la misura con cui qualsiasi azione, […]

© 2014 Fondazione Campori | Privacy policy