ARTI VIVE FESTIVAL

Ogni estate la musica invade la città: a Soliera le arti sono vive.

Arti Vive è il festival che ogni anno a luglio riempie le strade e le piazze del centro storico di musica, teatro e performance artistiche.

Nato nel 2006, il festival è cresciuto anno dopo anno, portando a Soliera affermati nomi internazionali della musica e del teatro indipendente. Solo per citarne alcuni: Peter Hook, John Cale, Gogol Bordello, Blixa Bargeld ed Einsturzende Neubauten, Anna Calvi, Sharon Van Etten, Kevin Morby, Blonde Redhead, Xiu Xiu, Devendra Banhart, Cocorosie, Fuck Buttons, Rover, Elio Germano e Theo Teardo, Flavia Mastrella e Antonio Rezza, Leo Bassi, Compagnia della Fortezza.

In ogni edizione, giovani artisti e gruppi emergenti del panorama regionale
hanno l’opportunità condividere il palco con gli affermati ospiti internazionali e di esibirsi, magari per la prima volta, di fronte a un vasto pubblico.

Arti Vive è nato da un’idea dei giovani e delle associazioni di Soliera e ogni anno conta sulla partecipazione attiva di decine di volontari, coinvolti sin dalla fase di progettazione dell’evento e sempre in prima linea per la sua riuscita. La collaborazione si estende anche le associazioni giovanili di Soliera e delle città vicine.

Il Festival è per Soliera un’importante occasione per farsi conoscere al di fuori del confini regionali, sia grazie alla visibilità mediatica che, soprattutto, grazie alla sua attrattività. Negli ultimi anni, infatti, sono state più di 5.000 le presenze per ogni edizione, con un numero sempre crescente di spettatori provenienti da tutta Italia.